Capim Dourado Collection S/S collection

Capim Dourado Collection S/S collection

Photographers: Ginevra Guidotti, Federica Cioccoloni
Models: Tamara D’Andria, Aurora Vannini
Make-up artist and Hair-stylist: Giada Russo

Guilhermina Ribeiro da Silvia, Dona Miúda è stata una personalità fondamentale all’interno della comunità del Jalapão. Una delle matriache del villaggio, precursora dell’arte di lavorare il Capim Dourado, Dona Miúda ereditò questo talento da sua madre, che a sua volta aveva imparato da sua nonna. Le tecniche sono state tramandate di generazione in generazione dagli Indios che hanno abitato la regione. Ancora oggi, dopo la morte di Dona Miúda nel 2010, a 82 anni, l’arte di usare il Capim Dourado continua ad essere insegnata alle nuove generazioni dagli artigiani più esperti. In aggiunta alla sua esperienza e attraverso la sua personalità forte e decisa, Dona Miúda divenne una figura fondamentale per la diffusione dell’uso artigiano del Capim Dourado in Brasile e all’estero. Una delle figlie, Noemi Ribeiro da Silva, spiega l’importanza della figura di sua madre:” la sua eredità è ciò che abbiamo: l’arte del Capim Dourado”.